floball italianews

Floball Italia non si ferma: Progetti presenti e futuri

In questo periodo difficile per tutti, a causa dell’ormai globale pandemia di Coronavirus, anche il Floball ha dovuto compiere dapprima un atto di responsabilità, cancellando a malincuore la Winter Cup 2020, e poi uniformarsi ai provvedimenti racchiusi nelle Ordinanze Regionali della Regione Lombardia e dei DPCM emanati, in tema di misure speciali relative al contrasto della diffusione di covid-19, quali ad esempio la temporanea chiusura e “congelamento” di tutte le attività sportive, ivi inclusi allenamenti delle squadre.

Tuttavia, anche e soprattutto in questi momenti, abbiamo scelto di lottare e non mollare. Nemmeno noi, che ci impegnamo (quasi) quotidianamente per fare crescere uno sport che vanta una grande dignità e prospettiva, ma a anche numeri relativamente ridotti rispetto agli sport “maggiori”.

Abbiamo scelto quindi di adottare, a livello del Direttivo e dello staff, tutte le soluzioni Smart per preservare la salute dei nostri collaboratori, e tutte le tecnologie più avanzate e digitali per permetterci di continuare la nostra azione con ancora più impegno ed entusiasmo, nonostante la distanza sociale che ci allontana fisicamente ma non nello sforzo comune di far crescere il Floball ed il suo (nostro) movimento sportivo.

Per questo, lo staff Floball Italia prosegue con progetti ambiziosi recentemente completati ed in corso di lavorazione, volti a costruirne il futuro a livello nazionale e globale, tra i quali i seguenti:

  • La stesura e revisione della versione X° Anniversario del Regolamento Ufficiale del Floball di cui a questa news, e che è possibile consultare all’indirizzo https://www.floball.it/regolamento ;
  • La traduzione e revisione del Regolamento Ufficiale, a cura dello stesso Ideatore Mirko Biasion che si è impegnato in prima linea, in Lingua Inglese: tale progetto, e l’edizione dell’opera, rientrano nell’ambito più ampio di una strategia di espansione del nostro Movimento anche oltre i confini nazionali, rendendo il nostro documento più importante, quello che definisce il nostro Floball stesso, accessibile anche agli sportivi madrelingua inglese in Italia così come per le Associazioni Sportive all’estero;
  • Un progetto di Sistema di Qualità, attualmente in lavorazione, volto a verificare e garantire la qualità delle attività di Floball Italia e delle squadre che ne fanno parte, la loro rispondenza alle norme vigenti ed alle best practices gestionali, sul campo e fuori;
  • La ricerca di nuovi talenti sul territorio, non solo sul campo ma anche coloro che siano capaci di esprimere le proprie competenze gestionali nelle attività “dietro le quinte” mirando a costruire la dirigenza Floball del futuro;
  • Un Corso Tecnici ed Allenatori di base, sviluppato in collaborazione col nostro Advisor Fabio Ballini e la squadra Celtics Milano Floball, per formare i prossimi Coach Floball di domani, e strettamente interrelato col menzionato Sistema di Qualità di cui è previsto essere parte integrante.
  • La revisione ed ampliamento del Torneo Nazionale, con una campagna di ingresso di Nuove Squadre che sarà lanciata a breve.

I succitati sono alcuni (non tutti) dei progetti in campo, per il quale ringraziamo tutti i membri dello staff che vi partecipano e le squadre che più attivamente vi stanno partecipando, invitando tutti a contribuire nelle loro possibilità, per garantire un radioso futuro al nostro sport, a partire da quando le possibilità concederanno ai nostri talenti di scendere nuovamente in campo.

Le competizioni potranno essere anche ferme ma la nostra passione, come il sangue nelle vene, non si ferma mai. Viva il Floball!