Amichevolieventimatchnewsrisultati

I LEONI ruggiscono ancora: seconda vittoria (33-27) e serie positiva contro i Cowboys.

LEONI Firenze sbancano la terza giornata delle Test Match Series, di scena quest’oggi a Troghi (FI).

Una partita disputata con entusiasmo e grande divertimento da parte di entrambe le squadre: i LEONI provenienti dalla storica prima vittoria di Dicembre 2016 (la prima del nuovo team fiorentino coincidente con la prima sconfitta nella storia della compagine valdarnese) sono entrati in campo con la nuova divisa e colori sociali (rosso-bianco-viola), con due defezioni ma grandissima voglia di lanciare la volata per la conferma sul campo; dal canto loro, i COWBOYS Valdarno del nuovo corso sono scesi in campo con due nuovi acquisti e tutta la voglia di rovesciare il risultato della giornata precedente, per scongiurare l’inaugurazione di una nuova striscia positiva rosso-bianco-viola, come da dichiarazioni rilasciate dal nuovo Team Manager A.Fantoni .

Partita molto dinamica sin dai primissimi minuti, con i Leoni partiti col botto facendo grande pressing ed un veloce possesso palla, fatto di scambi rapidi per cercare di scardinare la difesa avversaria. L’assenza di un paio di giocatori non si è fortunatamente fatta sentire, ed il parziale del primo quarto ha visto i Leoni primeggiare sui Cowboys per 10-5. I Cowboys dal canto loro, hanno provato ad esprimere il proprio gioco fatto di rapidi contropiedi, potendo contare sul trio d’attacco capace di puntare velocemente la linea di mèta, e gli inserimenti dalla defensive line avversaria, tenendo duro e portando a casa un parziale di metà gara di 16 – 22 (in favore degli avversari dei Leoni).

La pausa ha giovato ai Cowboysche riordinando le proprie idee hanno saputo sfruttare nel terzo quarto l’attimo di stanca degli avversari, leggermente fiaccati dal continuo pressing dei primi due quarti, infilando negli ultimi minuti una serie positiva di punti che ha permesso alla compagine valdarnese di riportarsi a -5  dalla parità, su un parziale di 22-27; tuttavia, l’impostazione tattica decisa dal coach dei Leoni ha permesso ai fiorentini di rimanere piuttosto solidi in difesa e ripartire di forza, per arginare la rimonta.

L’ultimo quarto, infine, ha visto i Leoni incrementare nuovamente in un parziale dove, nonostante tutto, l’adrenalina delle due squadre ha avuto la meglio sulla stanchezza: i Cowboys hanno più volte tentato il pressing altissimo, cercando di recuperare palla fin dalla defensive line avversaria, ma il punteggio è rimasto saldamente nelle mani dei giovani Leoni fiorentini, che hanno concluso gestendo bene gli ultimi minuti, e vincendo con il bel risultato di 27 (Cowboys) a 33 (LEONI).

Applausi finali per entrambe le squadre che hanno dato vita ad un match comunque equilibrato e soprattutto vissuto fino all’ultimo secondo, e la bellezza degli abbracci di fine partita tra i giocatori di entrambe le compagini, all’insegna del Fair Play, e la promessa di rincontrarsi prestissimo per la 4° giornata delle Test Match Series.

>>> Vai al tabellino gara.