AmichevolimatchnewsrisultatiSenza categoria

Il ruggito sul campo: per i LEONI Firenze prima storica vittoria, 39-30 nel derby con i COWBOYS Valdarno.

Si è appena conclusa la giornata di Test Match tra le due squadre della provincia fiorentina, con l’attesissimo derby tra i campioni in carica dei COWBOYS Valdarno e la neonata squadra dei LEONI Firenze: nella cornice del campo di Troghi (FI), abbiamo vissuto una grande partita all’insegna dell’amicizia e sport, del bel gioco e della condivisione dei sani valori dello sport, con grande Fair Play da parte di entrambe le squadre, nonostante l’importanza di un match che, seppur Amichevole e di preparazione per entrambe le squadre, resta sempre un Derby: ma questo, è proprio ciò che amiamo di più nel nostro sport Floball: #ilbellodifaresquadra, cioè essere avversari in campo, ma amici dentro e fuori dal quadrato di gioco, condividendo nel confronto esperienze ed emozioni del gioco, sempre col massimo rispetto per l’avversario!20161203_152124

I Cowboys potevano contare sul fattore entusiasmo della precedente vittoria e l’esperienza, pur schierando una line-up in campo con ben tre nuovi innesti, che comunque si sono subito ben ambientati.

Dalla loro, i Leoni Firenze, con una sola defezione ma quasi al gran completo, avevano grande voglia di riscattarsi dal test-match di Novembre, e di spostare l’asticella da un punto di vista del gioco grazie al rientro dei precedenti infortunati, e lo stato di forma sicuramente migliore grazie al progredire della pre-season, ed un nuovo Technical Coach a coadiuvare il tecnico esistente.

Partita subito accesa dal punto di vista del gioco, molto offensivo con le due squadre che si sonoimg_2977 prodigate in numeri e giocate veloci, evidenziando un approccio evoluto da parte dei Leoni, molto più organizzati rispetto alla precedente uscita: un gioco intelligente e rapido, che in pochi minuti li ha portati sul primo parziale di 11-7, con molti punti segnati sfruttando alternativamente contropiede ed azioni compassate e mirate a scardinare la difesa avversaria con un ragionato possesso palla, e incrementando il vantaggio anche nel secondo parziale fino al punteggio di 20-12.

I Cowboys non sono stati da meno, progredendo nell’affiatamento con il trascorrere del match, orchestrati in difesa hanno saputo giocare molto bene sulle ripartenze: in questo modo, hanno conquistato di misura il terzo quarto segnando un punto in più degli avversari, e migliorato progressivamente anche sul lato del gioco col trascorrere dei minuti.

Tuttavia la leggera inflessione (dovuta anche ai pochi 20161203_161405minuti nelle gambe) dei Leoni è durata solo un parziale, ritrovando grazie alla compattezza ed alla dinamica di gioco molto fluida la capacità di prendere gestire ed incrementare nuovamente il risultato nell’ultimo quarto, sino al finale 39-30 per la compagine di Firenze.

Un’importante vittoria dunque dei Leoni, che coincide con la prima sconfitta in assoluto per i Cowboys: un risultato per certi versi storico, anche se maturato in match amichevole, perché interrompe la lunghissima striscia positiva di imbattibilità, sinora orgoglio della compagine valdarnese, tutt’ora campioni in carica fino al prossimo Torneo Nazionale. Per i Leoni, un’ottima prestazione che pone le basi per impegnarsi ancora di più ed ambire a superare i propri limiti nelle prossime partite.

Una partita che, a detta di tutti i giocatori e presenti, ha soddisfatto entrambe le squadre per la correttezza reciproca, il divertimento in campo ed il bel gioco espresso, e che speriamo possa ripetersi sicuramente alla prossima occasione, per l’atmosfera vissuta in campo e fuori.

>>> vai al Tabellino di Gara.